martedì, 11 dicembre, 2018

cannellaLe graziose piantine coltivate sul nostro balcone, oltre a dare profumo e sapore ai nostri piatti, si trasformano facilmente in detersivi ecologici.

Alessandra Baldereschi, designer con la grande passione per i rimedi naturali, ha pubblicato una raccolta di ricette naturali per detergere casa in modo semplice e veloce.

1. Menta

Per esempio, la menta è ideale per pulire e lucidare l’acciaio. Unisci un cucchiaio di menta e uno di bicarbonato in mezza tazza d’acqua calda e mescola fino ad ottenere un composto abbastanza denso. Utilizzalo con un panno morbido su pentole e caffettiere, superfici in acciaio come lavelli e fornelli, risciacqua con delicatezza.

2. Rosmarino

Utilizza il rosmarino per detergere i pavimenti: fai bollire mezzo litro d’acqua e un rametto di rosmarino per 20 minuti, lascia raffreddare e filtra. Aggiungi il preparato all’acqua per il lavaggio con due cucchiai di bicarbonato.

3. Cannella

La cannella è ottima per pulire la lavastoviglie: un cucchiaino di questa potente polvere antisettica ha lo stesso effetto dei disinfettanti industriali.

4. Ortica

Per sgrassare la plastica e il vetro usa l’ortica. Porta a bollore 100 grammi di ortica in mezzo litro d’acqua per circa un’ora, aggiungi qualche fogliolina di menta per profumare. Una volta freddo, filtra il liquido e con uno spruzzino vaporizzalo sulle superfici di pulire.

5. Timo

Il timo è indicato per igienizzare il bagno: mettine 5 rametti in 300 ml di acqua, porta ad ebollizione, successivamente filtra e travasa. Distribuisci sul lavandino, nella vasca e sui sanitari con una spugnetta e risciacqua con cura.