venerdì, 5 giugno, 2020
Dove mangiare a Padova spendendo poco? Le migliori proposte

Padova, capoluogo di provincia della regione del Veneto, è il terzo comune per densità abitativa della regione dopo le città di Venezia e Verona. Una città parecchio ricca di storia, che vede dietro di se molteplici testimonianze a livello architettonico ed artistico. Padova è anche sede vescovile da moltissimi anni, il suo ruolo religioso è importante poiché fu il luogo in cui San Antonio, nel 1231 venne e mancare, ecco perché ad essa si attribuisce anche l’appellativo di “città del santo“.

Dunque una visita a questa meravigliosa città per una totale immersione nella sua storia e d’obbligo. Obbligatorio anche assaggiare i piatti della tradizione veneta e padovana, piatti a base di carne ma anche pesce come il baccalà, molto utilizzati anche gli animali da cortile e gli insaccati. Una cucina ricca e varia, sempre ben condita e saporita, ottimi anche i dolci come ad esempio “il pan del Santo” ovviamente dedicato al celebre patrono San Antonio da Padova. Sono molti i ristoranti dove gustare la cucina padovana, come le trattorie dove sarà possibile gustare la vera cucina fatta in casa spendendo poco.

Le migliori proposte

  • Trattoria al fungo: la tipica cucina casalinga a base di funghi da accostare alle carni ma anche alla polenta, tipico piatto della zona; il piatto della casa, sono i nidi di polenta con porcini ubriachi alla grappa.
  • Antica osteria dal Capo: gusto e semplicità nei piatti che racchiudo tutto il sapore dei prodotti della terra, ma anche il celebre spezzatino di asino ed i piatti a base di animali da cortile il tutto servito all’interno dei panini.
  • Osteria L’anfora: tipica cucina veneta dove sarà possibile gustare moltissime varietà di formaggi, il cavallo sfilacciato con la polenta e la tipica gallina padovana.
  • Agriturismo ai Colli: bellissimo agriturismo situato fuori Padova, sui colli Euganei, piatti tipici dalle porzioni abbondanti realizzati con prodotti di produzione propria e cento per cento genuini.
  • Ristorante pizzeria Il bassanello: la tradizionale cucina veneta nel cuore di Padova, dove i piatti da assaggiare sono davvero tantissimi soprattutto la loro ampia scelta di filetti, da quello di vitello, di manzo ed anche di maiale.
  • Trattoria al capitello: anche questa una bellissima location tra i colli Euganei, dove la specialità della casa sono i primi piatti, dagli gnocchi ai bigoli conditi con delle golosissime salse.
  • Pasticceria Giotto: se invece non si ha voglia di salato ma di leccornie dolci, questo è il posto che fa per voi; tanti i dolci tipici padovani, tra loro anche il famoso pan del santo e la torta pazientina.