mercoledì, 16 gennaio, 2019
Mestieri con la A: quali sono i principali e di cosa si occupano

Di mestieri che iniziano con la lettera A ce ne sono davvero tanti. Ma noi cercheremo di prendere quelli sia quelli più comuni e importanti che quelli creativi che iniziano con la lettera principale dell’alfabeto.

Mestieri che iniziano con la lettera A

Agente: sotto il profilo dell’agente si nascondono mille opportunità. Si può essere agenti immobiliari, e quindi ci si occupa del vendere e affittare le case; agenti di vendita, e quindi in tutti i campi; agente di spettacolo che, in genere, si occupa di organizzare eventi per conto di un’artista del cinema o della musica…

Avvocato: anche in questa categoria di professione ci sono molte specializzazioni. Si può essere avvocati penalisti, che difendono in tribunale sia i delinquenti che gli innocenti; civilista che si occupa di casi di minore gravità come la risoluzione di divorzi o matrimoni civili, o ancora di reati di grado civile; avvocati del lavoro, che sono in grado di aiutare il proprio cliente che ha un problema all’interno del proprio ambiente lavorativo eccetera eccetera.

Assessore: in genere l’assessore è colui che esegue le leggi per conto di un ente territoriale locale, e molto spesso proprio per questo assume le vesti di sindaco della stessa piccola città o paesello.

Artista: anche sotto questo nome ci possono essere miriadi di sfumature. Artista è, in genere chi crea con la parola, l’immagine, o qualsiasi altro mezzo creativo a disposizione.

Attore/attrice: ecco, per l’appunto una di quelle professione che viene racchiusa nell’insieme stesso di chi è artista. L’attore (o anche l’attrice, se donna) è un tipo d’artista che diviene famoso proprio per la sua abilità, dopo anni di studio (adesso quasi sempre non è così) per entrare nei panni di un determinato personaggio di finzione all’interno di una pellicola o di uno spezzone teatrale.

Agronomo: è una persona che si occupa di studiare la natura come scienza pure oppure di applicare ad essa dei sistemi per mantenerla intatta o di sfruttarla. Molti agronomi infatti divengono consulenti di chi si occupa di agricoltura per capire al meglio come sfruttare il terreno per la produzione di graminacee, frutti e ortaggi.

Allenatore: è colui che si occupa dell’allenamento di atleti di ogni tipo esistente. Può essere un allenatore di calciatori (ma quasi mai il presidente della stessa squadra), di corridori di atleti che effettuano i salti o le gare olimpiche. Anche l’addetto alla sala pesi di una palestra o di una scuola di danza viene definito allenatore (o allenatrice).

Amministratore: in genere il termine di questo mestiere racchiude, anch’esso una miriade di “specializzazioni”, se così si possono chiamare. Possono amministrare un’ufficio e occuparsi delle entrate e delle uscite; può essere un amministratore di condominio che si occupa di gestire al meglio le spese interne ad un intero palazzo di appartamenti di riscaldamento e di risolvere i problemi tra i condomini, appianarli (molto spesso li creano più che risolvono).

Analista: chi parla di analista di solito si riferisce a chi si occupa di aiutare le persone a risolvere i problemi interiori alla propria psiche ma, a dire il vero, l’analista è colui che non solo è in grado di analizzare problemi di carattere psichico ma anche chi si occupa di analisi di un problema in generale, anche relativo ad esempio ad un programma di computer oppure, nello stesso campo della medicina, colui (oppure colei) che si occupa di analizzare i campioni organici e stila referti.