martedì, 27 Ottobre, 2020
Come diventare uno stregone? è davvero possibile?

Nell’immaginario e nelle varie fantasia di grandi ma soprattutto piccini vi è la figura di mago Merlino, il più grande stregone di tutti a cui tutti almeno una volta nella vita, avremmo voluto assomigliare. Una figura imponente con un ruolo importante alla corte di uno dei più celebri re della letteratura. C’è chi non dimentica questa leggendaria figura fatta di mistero ma anche e soprattutto abile e saggia. Ma è davvero possibile diventare uno stregone?

Molti si pongono questa domanda e la risposta può essere un si o un no a seconda di quello a cui la nostra mente crede realmente. Sicuramente al giorno d’oggi, sono molte le persone che si prodigano nella realizzazione di incanti e nella pratica di riti di magia, arte molto antica che ancora oggi è ampiamente praticata e per molti anche i risultati sono assicurati e garantiti.

Le pratiche di magia hanno radici antiche e le informazioni inerenti a questo argomento sono reperibili in moltissimi libri o siti web.  Divenire stregone a volte è una vera e propria missione per molti, la connessione con il mondo esoterico e con tutto ciò che riguarda l’occulto, è molto forte e molti si sentono richiamati da questo mondo sconosciuto e temuto da molti altri.

È davvero possibile?

Sicuramente è possibile affinare le proprie tecniche intuite ed avvicinarsi a quello che è il mondo della magia o in generale dell’esoterismo. Importante è  iniziare a connettersi con la vita in generale, scegliere sempre di votarsi al bene ed utilizzare tutto quello che si andrà a fare con le proprie capacità, solo per produrre effetti positivi e bene verso gli altri. Altro importante passaggio è quello di entrare in connessione con la natura e con gli elementi quali aria, terra, fuoco e acqua, poiché l’essere umano è composto degli stessi elementi di cui è composto l’universo.

Purificare il proprio animo e votarsi al bene, come già accennato prima e ricordarsi che nulla al mondo ha più valore degli esseri viventi. Per diventare stregoni, bisogna avere sempre la mente aperta e propensa all’apprendimento poiché si sta per entrare in un grande mondo fatto di continua conoscenza e spiritualità. Anche la salute è importante, sia quella fisica ma soprattutto quella psichica, poiché una mente fresca e serena è più favorevole a liberare i suoi talenti.

Tra le cose importanti da apprendere, vi sono astronomia ed astrologia, poiché ogni rito che si andrà a fare dovrà essere governato e guidato dalla luna e dai pianeti, un piccolo esempio, se si tratta di richiamare a se un amore, sarà opportuno realizzarlo in luna crescente ne giorno e nell’ora di venere. Aldilà di tutti i consigli che sono stati scritti in questo breve articolo, per essere realmente uno stregone bisognerà imparare a conoscere l’occulto e le sue leggi ed imparare le lingue basi della magia quali il latino ma anche il norvegese antico, lingua insolita ma davvero potente e d’impatto sulle energie dell’universo.