mercoledì, 23 ottobre, 2019
Miglior antivirus free: qual è e come si installa

Nella rete vengono continuamente promossi vari antivirus; la questione è che alcuni sembrano essere gratuiti anche se poi presentano la “magagna”, e cioè che propongono un mese di prova per poi farvi iscrivere a un abbonamento per usufruire dei servizi offerti. In genere questi ultimi riguardano la protezione del computer da minacce dei vari tipi di virus che attaccano il dispositivo e le memorie interne, soprattutto dal web e dalle e-mail, rallentandolo e provocando dei rischi dalla bassa all’altissima entità. Andiamo a scoprire però quali sono i migliori antivirus sul mercato e quali servizi offrono.

Che antivirus propone la rete internet? Qual è il migliore?

Nell’anno 2019 vengono promossi ben 10 antivirus gratis. Andiamo a vedere quali sono i vantaggi ddi qualcuno di questi, votati come quelli più utilizzati, mettendo attenzione sul fatto che solamente il periodo di prova è gratuito e, alla fine di questo, per tutti, si prevede un abbonamento mensile o annuale. In generale, e per fortuna, tutti quant le aziende che promuovono il proprio software antivirus garantiscono il rimborso in massimo 30 giorni.

Total AV

Questo è uno degli antivirus che alla fine del periodo di prova propone vari abbonamenti, dipende dal tipo di protezione che richiedete: il pacchetto base che sul sito dell’antivirus viene chiamato Essenziale non comprende, ad esempio, la protezione contro i virus degli ebook infetti, l’area delle password da proteggere contro gli hacker, l’assistenza prioritaria e l’ottimizzazione della memoria dello smartphone (costa 19,95 € all’anno). Per chi desidera, può optare per il pacchetto più scelto che si chiama Antivirus Professionale a 36 € circa all’anno, senza ottenere l’ottimizzazione per lo smartphone e l’assistenza prioritaria. Infine, il pacchetto completo che si chiama Definitivo, a 60 € all’anno, comprende tutte le opzioni possibili. Una volta finita la fase promozionale pagherete annualmente la tariffa standard.

PC Protect

Rispetto all’antivirus di cui sopra, PC Protect è uno dei migliori ma anche uno dei poco conveniente sul mercato. Una volta finito il periodo di prova vengono proposti dei pacchetti che hanno gli stessi nomi di Total AV. Quello base però costa 24,95 €. Bisogna dire che presenta una problematica per quanto riguarda le tariffe, poiché i servizi dell’antivirus si rinnovano poi alla tariffa regolare e non con quella promozionale. Si può dire che uno dei migliori ma non è affatto conveniente.

McAfee

Anche questo antivirus prevede gratuita di 30 giorni per poi versare un contributo per l’abbonamento annuale. La differenza con gli altri sta nel decidere quanti dispositivi (tra pc, tablet e smartphone) avete intezione di proteggere dai virus. Potete quindi scegliere tra il proteggere 10, 5, oppure un solo dispositivo. È uno degli antivirus più quotati ma i prezzi sono abbastanza alti per cui vi consigliamo di andare a controllare sul sito stesso: Mi basti pensare che McAfee Total Protection per 10 dispositivi costa la bellezza di 89,95 € all’anno, e che questa non è la tariffa standard.

ScanGuard

Sul sito migliori10antivirus.it è stato quotato come un software da 4 stelle. Certamente è uno dei migliori e, come tutti gli altri di cui abbiamo già parlato, non è gratuito neanche questo. Quanto riguarda i pacchetti è simile, in tutto e per tutto, Total AV e PCprotect, e il rimborso è garantito fino a 30 giorni.

Come si installano?

Tutti questi software hanno un tipo di installazione standard. Basta prima scaricare la prova gratuita, seguire le istruzioni (immettendo anche i dati della carta di credito se si intende, in futuro, completare l’acquisto per la licenza d’uso di un anno) e il gioco è fatto.