martedì, 13 novembre, 2018
Youtube introduce grandi novità nella condivisione dei video e nel look

Parlando adesso di youtube sembra che questa piattaforma esista da sempre, ma non è affatto così. Youtube ha solamente 12 anni, ma entrando così in profondità nella nostra vita anche grazie ai dispositivi mobili come smartphone o tablet sembra esserci davvero da molto più tempo. Questa piattaforma non ha mai smesso di evolversi e di proporre contenuti sempre nuovi e dal momento che ad oggi sono miliardi i video a cui è possibile accedere ha fatto un ulteriore passo avanti migliorando anche l’immagine e il logo.

Cosa è cambiato?

Come anticipato una delle novità che per prime colpisce l’occhio è di certo il nuovo logo che si vede in chiusura in una gif e in cui le parole YOU e TUBE non sono disposte nello stesso modo di prima e dove il colore cambia assumendo toni del rosso più accesi.

Sono stati aggiunti Libreria e Account come tab nell’interfaccia nella parte inferiore e inoltre è possibile cliccare due volte sul video e farlo riavvolgere di dieci secondi. Una nuova evoluzione che arriverà più avanti sarà anche la possibilità di spostarsi a destra e a sinistra cambiando video.

Un altro importante passo avanti è l’adattamento del player al video scelto che si sposterà in base a come è stato fatto il video senza la presenza di riquadri neri che peggiorano la visuale. Oggi è possibile anche rallentare e velocizzare i video dai dispositivi mobili, cosa che non era prevista se non su computer fisso e quindi versione desktop.

Non secondaria è la scelta di differenziare le tipologie della piattaforma proponendo diverse applicazioni che soddisfino gli interessi di ogni fruitore.

Si passa dallo Youtube Music allo Youtube Gaming allo Youtube Red. Soprattutto quest’ultimo è davvero apprezzato poiché non vi sono contenuti pubblicitari che possano interrompere in modo fastidioso la visione di un video. Sarà possibile passare inoltre alla Dark Mode che consentirà una visione più nitida del video dando l’impressione di essere realmente al cinema.

Sebbene rispetto ad altre piattaforme Youtube non sia molto cambiata nel corso del tempo e il cambiamento sia stato graduale e repentino resta comunque una delle piattaforme più usate che vanta miliardi di video e utenti in tutto il mondo che è riuscita a tenere fedeli cercando migliorare gradualmente quelle piccole grandi cose che potevano infastidire l’utente.

Su youtube si trova davvero qualunque tipo di video si stia cercando, dal video musicale al tutorial e con il passare del tempo la risoluzione e la qualità sono aumentate vertiginosamente.

E’ davvero molto difficile pensare che fino a dodici anni fa fosse impossibile riguardare un pezzo di film, o un trailer o anche solo un video musicale, senza contare la possibilità di caricare contenuti propri di ogni genere da condividere con gli altri utenti.

Se si parla di rivoluzione tecnologica sicuramente youtube occupa un posto d’onore tra le migliori invenzioni tecnologiche degli ultimi vent’anni che ha affiliato moltissimi utenti rendendoli fedeli ad ogni tipo di alternativa esterna e che ha di certo saputo premiare nel migliore dei modi possibili.