mercoledì, 23 ottobre, 2019
Restauri d’auto d’epoca: chi li fa e quanto costano?

Le auto d’epoca occupano una ristretta sezione di mercato e del loro restauro si occupano, nella maggior parte dei casi, anche in Italia, gli appassionati dei motori.

Chi si occupa del restauro poi vende le macchine?

In rete è possibile trovare indicazioni per poter restaurare l’auto in proprio, che ovviamente consigliano i migliori prodotti per poter effettuare questa operazione e non spendere troppo nel delegare il lavoro ad un professionista del settore. Se invece andiamo a cercare accuratamente su internet che, grazie alla tecnologia odierna è sempre al primo posto, anche per quanto riguarda la ricerca di istruzioni o di un professionista,  possiamo certamente trovare, dappertutto, degli annunci riguardanti questa attività e chi la svolge facendosi pagare, oppure la vende già restaurata. Il consiglio maggiore che possiamo dare ai lettori che si sono imbattuti nella lettura di questo articolo è: se ci tenete particolarmente alla vostra auto dovrete prima rendervi conto che improvvisarsi restauratori senza una buona base tecnica dalla quale cominciare, e senza dei buoni strumenti e prodotti (che di norma sono costosissimi), non si va da nessuna parte e si rischia solo di creare danni, piuttosto che fare una bella figura dopo a lavoro finito. Per questo in molti, che preferiscono la sicurezza di un lavoro ben fatto si affidano a persona ancora più esperte, che fanno questo lavoro di mestiere, che hanno acquisito una routine tecnica e ci metterebbero molto meno tempo. Il lavoro di un restauratore si basa certamente sul fatto che ha imparato, in qualche modo, ad affrontare ogni tipo di situazione, a determinare se il restauro può essere fatto oppure è solo una perdita di tempo e, soprattutto ha idea sui costi delle spese da affrontare per cominciare il lavoro e rinvigorire ogni aspetto dell’auto, dal motore al lucidare o ridipingere la carrozzeria.

I costi di un restauro d’epoca

Ovviamente i costi di un restauro affidato ai professionisti sono più alti, perché essi tendono a cercare i migliori strumenti sul mercato per effettuare al meglio il proprio lavoro. Oltre alla compera del materiale bisogna pagare la manodopera, ma certamente alla fine potrete vantarci di aver speso denaro per un ottimo lavoro fatto da un professionista. Le spese per questo tipo di servizio sono variabili da professionista a professionista, la cosa principale da chiedere prima di affidare il lavoro è appunto un preventivo: qualcuno risponderà con prezzi moderati o prezzi alti, ma tutto sempre dipende dalla gravità dei casi.