lunedì, 16 dicembre, 2019
Epilazione definitiva: ecco come si è evoluta la tecnologia negli ultimi anni

L’epilazione definitiva è uno dei trattamenti più richiesti da chi frequenta un centro estetico professionale e, nel corso del tempo le tecniche si sono evolute fino a raggiungere risultati eccellenti in fatto di rapidità, efficacia ed affidabilità. I moderni metodi di epilazione sono sicuri, veloci e indolori e consentono di evitare il continuo ricorrere all’uso di rasoi, epilatori elettrici e cerette.

Naturalmente, per usufruire al massimo dei vantaggi offerti dall’epilazione permanente, è necessario rivolgersi ad una struttura qualificata, dove si possano trovare operatori professionali e specializzati nelle tecniche di ultima generazione, oltre ad una strumentazione all’avanguardia.

Oggi i sistemi più utilizzati e diffusi per l’epilazione definitiva sono il laser e la luce pulsata che, basilarmente, sono piuttosto simili, tuttavia a livello professionale è necessario distinguere le due metodologie soprattutto in riferimento al soggetto da sottoporre al trattamento.

Prima di effettuare una scelta è bene consultare professionisti del settore, ad esempio il centro per l’epilazione definitiva Milano offre una consulenza specializzata e personalizzata al fine di garantire risultati eccezionali, oltre alla professionalità e alla sicurezza. Ogni trattamento viene studiato su misura in relazione alle caratteristiche della pelle del soggetto e agli obiettivi da raggiungere.

Laser classico o luce pulsata?

La differenza tra queste due tecniche di epilazione permanente riguarda la lunghezza d’onda del raggio di luce: per il laser classico è unica, mentre la luce pulsata consiste in un raggio che include tutte le lunghezze d’onda. Il procedimento è invece piuttosto simile: sulla pelle perfettamente detersa e depilata viene applicato un gel per poi passare con l’apposito strumento. Successivamente, la pelle non deve essere esposta al sole per almeno un mese, il periodo può comunque variare in relazione alla parte del corpo trattata e al livello di sensibilità personale.

Il laser tradizionale è senza dubbio più rapido, la decisione di ricorrere ad una o all’altra tecnica riguarda comunque il tipo di peli da trattare. Dove i bulbi sono abbastanza grossi risulta più efficace il laser, mentre per i peli chiari o sottili è consigliabile la luce pulsata. In genere, sono sufficienti una decina di sedute per il laser, mentre per la luce pulsata possono esserne necessarie anche circa venti.

In cosa consiste l’epilazione definitiva

In realtà, l’epilazione permanente non è propriamente definitiva: generalmente, con una decina di sedute la quantità di peli si riduce in maniera rilevante a causa dell’eliminazione dei bulbi, potrebbe comunque rimanere una lieve traccia di peli chiari e sottili, molto facili da trattare e rimuovere.

È bene anche considerare che i risultati non sono sempre visibili in tempo reale: di solito la differenza si nota dopo almeno un paio di settimane. Per tale ragione, in caso di esigenze estetiche particolari, può essere necessario ricorrere al trattamento con notevole anticipo: non meno di sei mesi. La soluzione migliore è quella di iniziare in autunno il trattamento per avere la certezza di arrivare ad un livello apprezzabile verso la primavera / estate successiva.

Ad influenzare la rapidità e l’efficacia del trattamento laser o luce pulsata sono principalmente il tipo di pelle e la quantità di peli presenti nell’area sottoposta all’epilazione: i soggetti che ottengono un migliore riscontro hanno in prevalenza peli scuri e pelle abbastanza chiara.

Di per sé l’epilazione definitiva con il laser o con la luce pulsata non presenta controindicazioni particolari, alle donne in gravidanza o durante il periodo dell’allattamento si consiglia comunque di evitarla, considerando che in questi periodi la pelle risulta essere molto più delicata a causa degli squilibri ormonali. Si tratta comunque di una tecnica ormai ampiamente collaudata e diffusa che, se eseguita con professionalità e attenzione, si dimostra affidabile ed efficace e non comporta né problemi né dolore.