mercoledì, 13 novembre, 2019
Tracce maturità 2015: dove trovarle? Cosa trattano?

Già a febbraio del 2015 si è venuti a conoscenza delle tracce della prima prova riguardanti l’esame di maturità (cosa buona, per gli studenti, visto che hanno potuto prepararsi in tempo). Ma chissà di quali argomenti trattano questi temi, o saggi brevi, della prima prova.

Le tracce dei temi da affrontare nell’anno 2015

Come già si sa, le tracce della prima prova nell’esame di maturità sono universali in tutti i licei e istituti professionali e tecnici. Dopo giorni dalla pubblicazione delle tracce da parte del Ministero, il sito Skuola.net, essenzialmente coordinato da studenti eccelsi, ha pubblicato le soluzioni dei temi. Andiamo nel dettaglio analizzando ciascun tema, o saggio breve da svolgere.

Tipologia A: analisi del testo Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino

Il testo ufficiale della prova d’esame, così come consegnata agli studenti, presenta un breve estratto dell’opera di Calvino, il sentiero dei nidi di ragno, un racconto tratto dal primo volume di Romanzi e racconti, un’edizione curata nel 1991 da Mario Barenghi e Bruno Falcetto, pubblicato dalla Mondadori. Come affrontarli? Cerchiamo di capire bene, in modo che chi legga (si spera sia studente) comprenda ciò che dovrà affrontare: in questa prova viene richiesto agli studenti di riassumere in breve il brano e, sulla base di questo, effettuare un’analisi del personaggio protagonista, anche sotto il punto di vista odierno delle difficoltà sociali che molti ragazzi di oggi si trovano ad affrontare. Questa prima tematica, nel particolare, non vuole solo portare gli studenti all’esprimere una loro opinione su questo fenomeno, sia passato che attuale, ma anche a relazionarsi con l’aspetto morfologico e sintattico del testo, con le figure retoriche che dovrebbero conoscere. Nell’ultima domanda lo studente è portato a svolgere, con l’aiuto di altri testi di sua conoscenza, la condizione storica in cui il personaggio del brano si trova a vivere, anche sotto il punto di vista personale e drammatico.

Tipologia B: saggio breve o articolo di  giornale

Dopo aver letto le regole fondamentali per scrivere questo tipo di testo lo studente dovrà scegliere fra tre ambiti, aiutandosi con opportuni riferimenti alle proprie conoscenze esperienze di studio. Se invece lo studente sceglie l’articolo di giornale, deve anche indicare su quale tipo di quotidiano, o rivista, andrebbe pubblicato.

  • Ambito artistico-letterario: la letteratura come esperienza di vita

Il tema proposto in questo ambito dovrebbe essere sviluppato dallo studente utilizzando gli spunti letterari e poetici trascritti in chiaro sul testo della prova consegnata. Tra Dante, poeti argentini come Borges ed i filologi e saggisti Raimondi e Todorov la scelta degli esempi da riportare è varia.

  • Ambito socio-economico: le sfide del XXI secolo e le competenze del cittadino nella vita economica e sociale

Sicuramente uno dei temi che andranno più scartati, forse rispetto al primo, poiché si parla di società ed economia, due aspetti della vita terrena e odierna di cui molti, soprattutto tra i ragazzi, non hanno ben presenti molti aspetti. Tra un’estratto di Ignazio Visco che parla di investimenti di conoscenze, più che di denaro, e uno scritto di Martha Nussbaum che riprende in maniera più sentimentale la tematica dell’investimento nella cultura, troviamo anche una raccomandazione dello stesso Consiglio Europeo sulla medesima cosa.

  • Ambito storico-politico:  il Mediterraneo, atlante geopolitico d’Europa e specchio di civiltà

Lo studente è tenuto a sviluppare una tematica storica e globale delle civiltà antiche del mediterraneo e di come si sono sviluppate nel tempo, ma anche dell’importanza che ha questa vasta estesa d’acqua che è il nostro mar Mediterraneo

  • Ambito tecnico-scientifico: lo sviluppo scientifico e tecnologico dell’elettronica e dell’informatica

Un tema attuale, quello della tecnologia, con cui molti studenti si troveranno a proprio agio: il bello di questo argomento è che, di sicuro, tutti lo sceglieranno. I testi da cui prendere spunto per riflettere bene cosa scrivere sono estratti dai libri di Daniele Marini e Maurizio Ferraris che parlano di smartphone e social networks.

Tipologia C: il tema di argomento storico

Questo è l’anno in cui si ricorda un argomento storico in particolare: la Resistenza. Allo studente viene offerta una testimonianza cruciale di questo periodo, quella di Dardano Ferulli (tratta da un sito internet chiamato ultimelettere.it, come dice la nota apposta) un partigiano dell’Emilia Romagna, trucidato nel 1944 alle Fosse Ardeatine dopo essere stato arrestato dalle SS.

Tipologia D: tema di ordine generale

In questa tipologia allo studente in prova verrà richiesto di affrontare la storia di Malala Yousafzai, una ragazza pakistana che ha vinto il premio Nobel nel 2014, ma che ha rischiato di morire per aver avuto il coraggio di rivendicare il diritto all’educazione anche per le bambine, contro ogni dettato religioso e conformista della sua terra.