sabato, 22 settembre, 2018

Montino sindaco fiumicinoEsterino Montino, da pochi giorni si è reso disponibile a correre per le prossime elezioni del comune di Fiumicino, per riconfermare la sua posizione di sindaco. Ma chi è realmente Montino e quale è la sua storia? Scopriamolo in questo approfondimento dedicato ad uno dei personaggi più noti del panorama politico italiano degli ultimi anni.

Esterino Montino nasce il 6 aprile del 1948 a Roma e dedica la sua vita interamente alla politica, senza trascurare, nel frattempo, le passioni per la natura, i viaggi e gli animali.

Carriera politica di Montino

La carriera politica di Montino inizia presto, infatti già nel 1973 diventa segretario provinciale della Federbraccianti Cgil. Dopo due anni, nel 1975, diventa consigliere regionale del Lazio, per due mandati, dal 1975 al 1985. Al termine del secondo mandato da consigliere regionale, viene eletto al comune di Roma, dove sarà in carica fino al 1995, quando viene nominato assessore ai Lavori Pubblici e gestirà l’importante anno del Giubileo.

Al termine di questa esperienza viene inserito dal partito dei Democratici di Sinistra per le elezioni politiche e nel 2001 diventa senatore per la XIV legislatura. Nel 2006 riesce a farsi rieleggere al senato, questa volta con la lista dell’Ulivo. Durante queste esperienze politiche è stato componente delle commissioni Lavori Pubblici e della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza Rai.

Dal 2005 al 2007 è eletto segretario della Federazione romana dei Ds.

Durante il governo a livello regionale di Piero Marrazzo, Montino, il 13 marzo 2008, riceve l’incarico come vicepresidente della regione Lazio e assessore all’Urbanistica (al posto di Massimo Pompili) che porterà avanti fino ad ottobre 2009, quando a seguito dell’autosospensione di Marrazzo, diventerà presidente della Regione Lazio, fino al 30 marzo del 2010.

Nel 2013 comunica la sua disponibilità a diventare sindaco del comune di Fiumicino e si candida per le elezioni con il PD e la coalizione di centro sinistra. Il 10 giugno 2013, dopo il ballottaggio con il candidato di centro destra, viene eletto sindaco del comune di Fiumicino.

Vita privata di Esterino Montino

Esterino Montino è sposato dal 10 giugno 2011 con Monica Cirinnà, nota senatrice prima firmataria della legge delle unioni civili, con la quale condivide sia la passione per la politica che quella per la natura, i viaggi e gli animali. Hanno un’azienda agricola interamente biologica, che si trova nella Maremma Toscana, in cui producono vini ed altri prodotti bio come l’olio.

Esterino Montino ha 2 figli (che condivide con la moglie nonostante siano figli della sua ex) e 2 nipoti, ai quali chiede, con ironia, di chiamarla zia e non nonna.

La prima conoscenza tra i due è avvenuta nel 1993, quando hanno condiviso l’esperienza politica sotto l’amministrazione Rutelli presso il comune di Roma. Neanche la loro differenza di alimentazione (lui appassionato di caccia e lei totale vegetariana) e la loro differente preferenza di animali domestici (lui amante dei cani e lei amante dei gatti) sono  riusciti ad interrompere la loro relazione, infatti, dopo anni di frequentazione, sono arrivati al matrimonio del 2011.

Su di lui:

Esterino Montino su Facebook

Esterino Montino su Twitter

Esterino Montino al Senato