martedì, 26 Gennaio, 2021
Amor vincit omnia: significato e quando utilizzare la frase

Alcune frasi particolarmente belle di autori del passato sono ancora oggi molto conosciute e utilizzate. In particolare, i poeti latini ci hanno tramandato delle espressioni che, nonostante siano passati secoli da quando sono state scritte, hanno ancora un forte potere evocativo.

Una di queste espressioni è amor vincit omnia, una locuzione molto romantica che ha ispirato tantissimi artisti e persone comuni nel corso dei secoli. Ma chi ha scritto questa frase, e qual è la sua origine? Andiamo a scoprire insieme la storia di questa romantica espressione dedicata alla forza dell’amore.

Origine e significato di Amor vincit omnia

Letteralmente, il significato di amor vincit omnia è l’amore vince su tutto, e si tratta della prima parte di un famoso verso del celebre poeta romano Publio Virgilio Marone, più comunemente conosciuto con il solo nome di Virgilio.

Si tratta di una frase scritta nella sua opera delle Bucoliche (X, 69), e fa parte di un verso che per intero recita “amor vincit omnia et nos cedamus amori”, ovvero l’amore vince su tutto e noi cediamo all’amore.

Virgilio fa pronunciare la celebre frase a Gaio Cornelio Gallo, in seguito a una delusione amorosa, professa questa frase nella decima egloga, per affermare con forza la supremazia dell’amore che non conosce ostacoli e al cui potere ci si deve sottomettere.

Si tratta di un’espressione in realtà molto semplice, che nella sua semplicità riesce però ad esprimere alla perfezione l’importanza dell’amore sia come sentimento, sia come valore di vita.

Virgilio riesce quindi, con questa frase che è sopravvissuta al passare del tempo, a raccontarci la visione tipicamente latina di un amore come forza propulsiva che muove tutte le cose del mondo.

Proprio grazie al fatto che parla della potenza incredibile dell’amore, che vince su tutto e tutti e che muove il mondo, la frase amor vincit omnia ha assunto sempre di più un significato universale, diventando un vero e proprio motto sull’indiscussa potenza del sentimento dell’amore.

Utilizzo moderno della frase Amor vincit omnia

Probabilmente la frase amor vincit omnia è ancora così amata e utilizzata in epoca moderna perché parla di uno dei sentimenti che più di tutti tormenta l’uomo dall’origine dei tempi, l’amore.

Proprio per questo, non solo le persone comuni sono state ispirate da questa celebre frase di Virgilio, ma anche tantissimi artisti nel corso dei secoli: il caso più celebre è Caravaggio, che proprio con questa celebre locuzione ha titolato uno dei suoi quadri più famosi, una rappresentazione di Cupido che oggi è conservata allo Staatliche Museen di Berlino.

Ma la lista è molto lunga: Geoffrey Chaucer, per esempio, inserisce questa frase nel prologo dei suoi Racconti di Canterbury – la madre priora indossa un ciondolo dove è incisa proprio la frase amor vincit omnia, mentre Edgar Allan Poe ha fatto ampiamente uso di questa locuzione nelle sue storia del terrore.