mercoledì, 17 luglio, 2019
AlmaWelcome: cos’è a cosa serve e come accedere

Si sa che per ognuno che è iscritto all’università ha bisogno di un portale online per poter gestire tutto ciò che riguarda il proprio percorso accademico. Ogni università italiana offre di questi servizi, con questo articolo però andremo a vedere nel dettaglio cosa offriva AlmaWelcome, un tempo il portale degli studenti dell’Università di Bologna.

Il portale AlmaWelcome: cos’era e a cosa serviva

Rispondiamo subito alla prima domanda: AlmaWelcome è stato, all’inizio, un portale online dedicato a chi era interessato a iscriversi (al primo anno oppure ai successivi) all’università Alma Mater di Bologna, la più antica che esista in Italia, nata nel XII secolo d.C.. Il servizio, però, risultò attivo solo dall’anno 2004, come attestano molti altri articoli che introducono il portale. L’AlmaWelcome risultò utile per poter studiare in fretta molte pratiche di burocrazia, evitando le file alla segreteria e potendo quindi anche pagare le rate (attraverso la propria carta di credito o recandosi direttamente alla banca UniCredit), oltre ad iscriversi e a gestire il proprio piano di studio. Questo servizio veniva usato in genere anche per visualizzare le graduatorie di chi si iscrive a una scuola di specializzazione o dottorato. Se ne poteva avvalere chiunque era iscritto alle sedi di Bologna, Forlì, Rimini, Ravenna e Cesena: nelle sedi di queste università ci sono dei veri e propri centri di orientamento, disposti con sale computer e con un personale pronto ad esserti d’aiuto. Qui un futuro studente si poteva immatricolare semplicemente compilando dei moduli stampati, ufficializzando la sua entrata e ricevendo dei codici per le postazioni self-service, assieme al libretto degli esami, su cui poter registrare i propri risultati. Oltre a tutti questi servizi offerti vis à vis, il futuro studente dell’ Alma Mater di Bologna poteva iscriversi alle prove di ammissione per tutti i corsi  a numero programmato oppure quelli che avevano bisogno di una verifica delle conoscenze.

AlmaWelcome non esiste più, come accedere al portale Studenti?

In questi ultimi anni è stato diviso il servizio Almawelcome (che è diventato un semplice archivio per conservare le graduatorie) dagli altri per studenti che si vogliono immatricolate (o già iscritti) che, per gestire tutto, hanno un portale chiamato Studenti online. Per accedere al portale, e quindi per immatricolarsi e gestire i pagamenti è necessario andare su Google e cercare tramite la barra degli indirizzi il sito del servizio e scrivendo studenti.unibo.it all’interno dello spazio. Cliccate quindi sul pulsante registrati oppure login se si è registrati. Nel primo caso avete bisogno del vostro codice fiscale, un’email da associare è una password da creare. Nel secondo caso vi verrà richiesta la mail e la password.