mercoledì, 13 novembre, 2019
Purché finisca bene: elenco delle stagioni e trame brevi delle puntate

“Purché finisca bene” è un ciclo tv composto da film della durata classica di un’ora circa, non collegati tra loro da un filone narrativo comune,  ma aventi come comune denominatore gli attori (solo due volte si vedranno Sergio Assisi e tre volte invece si vedrà Neri Marcoré) andate in onda nel 2014, nel 2016 e nel 2019. Le stagioni di questo ciclo sono in tutto tre e comprendono ciascuno dai 5 ai soli 3 film (ultima stagione). Andiamo a vedere per ognuno di queste puntate a lungometraggio quali sono le trame e le tematiche affrontate.

Stagioni e trame del ciclo “Purché finisca bene”:

Come già detto le stagioni sono tre. La prima comprende 5 episodi, la seconda ne ha 3, ed infine anche la terza stagione ne presenta solamente 3.

Prima stagione

Una Ferrari per due: il protagonista di questa prima puntata è Marcello che, oltre ad aver affrontato il divorzio, è stato anche licenziato e, cosa ancora più grave, non ha informato neanche la famiglia solamente per permettere alla primogenita e unica figlia di frequentare il college. La sua vita cambia però quando, intento a scroccare un passaggio, non si imbatte nella persona che gli ha rubato il posto di lavoro e lo ha declassato, giudicandolo troppo in là con gli anni per continuare a lavorare nell’azienda.

La tempesta: Aldo Del serio e coniuge sono scomparsi durante una vacanza ai tropici, su un’isola travolta da un potente tsunami. Nessuno riesce a contattarli, nemmeno l’azienda per la quale Aldo lavora e, cosa ancora più grave, la società di adozioni, che ha affidato ai due un bambino bielorusso, non sa come rintracciarli. Il fratello minore, informato dei fatti, si sostituisce per andare ad accogliere il bambino in aeroporto, cercando di fare da padre e da madre fino all’arrivo di notizie certe sui genitori adottivi.

Una villa per due:Daniele il protagonista di questo piccolo film, un avvocato di Trento, sposato con la figlia del capo ufficio, ma senza figli propri. La madre Marion è stufa di abitare con il figlio e la coniuge, ostile nei suoi confronti, perciò Daniele decide di trasferirla in una villa sul lago di Ledro in via di costruzione. L’ingegnere incaricato però non riesce a consegnargliela in tempo poiché il comune sta facendo ostruzionismo. A capo di tutto ciò c’è Marisa, assessore del Comune ed ex fiamma di Daniele che, comandata dal suo principale e amante, si sente in colpa nei confronti dell’avvocato.

Una coppia modello: Adriano ed Enzo sono due uomini che stanno affrontando un istanza di separazione dalle proprie mogli. Mentre uno si sta pentendo amaramente, l’altro, Adriano, inguaribile donnaiolo, tranquillo e disinvolto. Tra i due, nella stessa barca, si creerà un legame di amicizia attraverso un patto: Aiutarsi nella riconquista delle rispettive mogli. Ma mentre Enzo ci riesce, Adriano continuerà a rimanere lo stesso.

Un marito di troppo: Alessia una ragazza nata in un quartiere periferico di Torino continua a mentire sulle sue umili origini per poter diventare una produttrice musicale sempre più richiesta. Quando finalmente realizza il sogno di diventare direttore editoriale e riceve la proposta di matrimonio di Tancredi, figlio del possessore nell’etichetta musicale per la quale Alessia lavora inizia una successione di altri bugie da parte di lei per mantenere il suo status.

Seconda stagione

Piccoli segreti, grandi bugie: Isa è una giornalista che si occupa di viaggi di lusso in un famoso portale online. Durante il ritorno dall’ultimo viaggio di lavoro, in vista della scrittura di un articolo, a causa di uno scambio di bagagli, conosce e si innamora di Luca. L’uomo è proprietario di un ostello chiamato “albergo diffuso” poiché possiede stanze nei palazzetti rurali del Borghetto di Santo Stefano. Dato che Isa aveva declassato la struttura, tenta di nascondersi sotto mentite spoglie, ma si sa che la verità viene sempre a galla.

Mia moglie, mia figlia, due bebè: Antonio e Amalia hanno una figlia di nome Noemi, una ragazza di 17 anni che dopo la sua prima volta rimane incinta. Credendo di aver superato questa fase Antonio spero di poter passare più tempo con sua moglie e i suoi piani vengono guastati dalla gravidanza proprio di quest’ultima, e dai problemi che ne conseguono, come quella di avere due donne in casa perennemente in un fascio di nervi prima del parto.

Il mio vicino del piano di sopra: Claudia, un’affascinante manager tenta di mandar via Bruno, un designer divorziato, che ha abusivamente occupato uno degli attici acquistati da lei. Quest’ultimo si rifiuta di lasciare l’abitazione ma si troverà a dover cercare un accordo con la manager, chiedendole di far finta di essere la sua fidanzata. I piani dei due prenderanno presto una piega diversa.

Terza stagione

Basta un paio di baffi:La giovane Sara ha il sogno di diventare una grande chef, e di lavorare per questo nel suo ristorante preferito, gestito da Luca che, a causa della storia travagliata, e finalmente finita, con la ex capo chef, vuole solo uomini a sostituirla. Grazie all’aiuto del suo migliore amico Sergio, Sara si procura dei baffi, si taglia i capelli e si presenta come Andrea nel ristorante di Luca, che però comincia ad avere attrazione per il nuovo arrivato. Vagamente ispirato alla Dodicesima notte di Shakespeare.

L’amore il sole e le altre stelle: Primo e Michela sono amici da sempre, esattamente come i componenti delle loro famiglie si conoscono da molto tempo. Mentre i due decidono di voler avere la loro prima volta insieme, in famiglia c’è chi si lascia e chi invece si ritrova.

Non ho niente da perdere: Camilla è una ragazza ipocondriaca che continua a sopravvivere con il ricordo del fidanzato Andrea, morto un anno prima. “Grazie” ad un evento improvviso, come un attentato terroristico, conosce Ettore, una guardia del corpo che ha deciso di redimersi dal suo passato di delinquente. I due si aiuteranno a vicenda scoprendo di essere più vicini di quanto sembra.